comunicazione di servizio

non che questo blog sia così seguito, ma io ci provo. un’amica mi ha tirata in mezzo in un concorso organizzato da unicredit banca. in pratica, si stila un proprio progetto di viaggio-studio (fatto o ancora da fare) e ci si fa votare. per votare (o commentare) bisogna iscriversi, ma anche i click al proprio progetto sono validi. quindi, votate! … Continua a leggere

pronta per zurigo

ieri volevo scrivere un post, per parlare del mio prossimo fine settimana a zurigo. ma, dato che sono la solita esagerata, ho pensato: “perché limitarsi a un post, quando si può avere un blog?”. in fondo è gratis, approfittiamone. quindi ho aperto un blog, un account flickr e un profilo su dopplr e spero di avere la costanza di aggiornare tutto … Continua a leggere

amaxofobia

dall’ultimo post ne sono successe di cose: è arrivata la primavera, è cambiata l’ora, ci sono state le elezioni (lacrime) e siamo già a pasqua. ah, auguri. ma soprattutto, ho comprato la macchina. io, che soffrivo di amaxofobia, ho comprato una macchina. non sbattetevi troppo a digitare “amaxofobia” su google, che ora ve lo spiego. trattasi della paura di guidare. … Continua a leggere

mi sono distratta un attimo

per qualche giorno mi sono dimenticata di passare di qui. oggi mia madre mi dice “hai visto che hai dei commenti sul blog?”. io non sapevo nemmeno che mia madre leggesse il mio blog, a dire la verità. comunque. leggo, rispondo, visito chi mi ha commentata, eccetera. poi mi accorgo che nella colonna a sinistra è comparsa la scritta “blog … Continua a leggere

diario di una che vorrebbe smettere di fumare

dato che ormai l’unica cosa di cui riesco a parlare in questi giorni è che sto smettendo di fumare, ho deciso di aprire un blog a tema, così chi vuole leggerlo lo legge, chi non lo vuole leggere smetterà di essere ammorbato dai miei deliri di tossica! l’ho aperto perché ho letto da qualche parte che scrivere dei propri tentativi … Continua a leggere

e io che mi credevo riguardo ad avatar

credevo che avatar fosse una cagata pazzesca. uno di quei film ambientati in un paesaggio fantasy, con mille effetti speciali, in cui ci sono i cattivi che fanno la guerra ai buoni, e c’è uno che all’inizio è cattivo ma poi diventa buono e si innamora di una delle buone, e alla fine i buoni trionfano insieme all’amore e vissero … Continua a leggere