la prossima volta, quando mi licenzi, almeno avvisa

anche se potrebbe sembrare il contrario, non sono in ferie, sono in aspettativa (non pagata) da metà giugno, poiché una piscina coperta d’estate non ha ragione di rimanere aperta al pubblico. avrei un contratto fino a febbraio ma, a settembre, il mio posto di lavoro non sarà più lì ad attendermi. oggi, una collega mi ha chiamata per avvisarmi del … Continua a leggere

la morte vista da me (un post allegro, insomma)

la madre di una mia amica ha le ore contate. la mia amica ha realizzato che è così e la speranza sta svanendo lasciando posto alla disperazione. la vedo distrutta, lei che si illudeva che ci si potesse convivere con un male così, e mi ripete che sua madre è sempre stata forte cazzo, e poi ha solo sessantatré anni. … Continua a leggere

sparatemi

ho conosciuto l’omeopata migliore del mondo, o almeno questa è l’impressione che mi ha fatto durante il primo incontro, oggi. è veramente brava, una suora medico, chi meglio di lei può avere una visione completa dell’essere umano, anima e corpo? la visita è durata due ore, un sacco di domande, e finalmente un po’ di risposte. ora mi preparo psicologicamente … Continua a leggere