maia, laica, kika

è bellissima, anche se ha gli occhi tristi e trema. ha tre mesi e arriva dalla romania, salvata da chissà quale situazione di maltrattamento. ieri l’ho vista per la prima volta in foto, oggi per la prima volta dal vivo. non sappiamo ancora come la chiameremo. a dire la verità non sappiamo nemmeno se ce la daranno. sì perché al canile, non l’avrei mai detto, fanno un sacco di storie. non è che vai lì, scegli un cagnolino e te lo porti a casa. no. vai lì, scegli un cagnolino, poi quando la responsabile ha tempo viene a casa a verificare che il cane vada a stare meglio che in canile. e, se la verifica va a buon fine, ti permettono di adottarlo. probabilmente dopo aver effettuato tutte le vaccinazioni e dopo aver firmato decine di moduli. lei nel frattempo divide uno stanzino con un altro cucciolo; una specie di open space dove zona letto, pranzo e bagno sono tutti nella stessa stanza (cioè caga dove dorme e piscia dove mangia). si nota la punta di polemica?

dscn0663[1].jpg

 

maia, laica, kikaultima modifica: 2010-05-11T16:00:55+00:00da labubette
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “maia, laica, kika

  1. Spero che quell’esserino pelosetto e bisognoso d’amore varchi quanto prima la porta di casa tua. Leggere le tue parole mi ha commossa, questo tuo lato è anche mio e quindi so cosa provi. Ti abbraccerei forte forte per la bellezza del tuo cuore…… incrocio le dita! Bacio

Lascia un commento